Il passato che ritorna, il passato che c’è (Trilogia Blake, I)

Il-passato-che-ritorna-il-p

È difficile gettarsi il passato alle spalle, possono trascorrere anni, molti anni, ed esso rimanere sempre lì, sempre presente, malgrado la nostra vita cambi, si evolvi, anche evolvendo il nostro essere, il nostro modo di essere.

Tuttavia ci sono delle situazioni che permangono aperte, che lo saranno e seguiteranno ad esserlo. Ed è proprio ciò che succederà a Jennifer, la protagonista di questa narrazione, che dopo numerosi anni di lontananza dalla sua città natale, Chicago, lei che appena diplomata, si era recata addirittura in un altro continente per realizzare il suo sogno, vi ritorna per trascorrere un periodo di vacanza, luogo in cui s’imbatte in ciò che un tempo ha lasciato, ciò per cui ancora, forse, si mangia le mani.

Ed è qui che inizia la sua storia, si rituffa nel passato, nei ricordi, si riaccende quel che provava, quel che desiderava, un uomo che ormai non potrà essere più suo, lui non vuole essere più suo, ma quel passato riaffiorerà prepotente, per entrambi, e non saranno in grado di cancellarlo, di farlo sfuggire via.

barra_roses


loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *