La vita può rifiorire, la fiducia può ricomparire (Dinastia Wright, V)

La-vita-può-rifiorire

Nel momento più inaspettato, nel posto meno presunto, si può ritrovare la strada, si può ricominciare a sperare, a vivere.

Quinto capitolo della Dinastia Wright, all’incirca venticinque anni dopo il precedente, questa è la storia dell’ultimo discendente maschio dei Wright, un uomo che non trova più la sua strada. Infatti, questa narrazione non ha ottime premesse, dacché racconta la sua fuga dopo il dolore di una grave perdita, la fiducia che vede scomparire, la vita che sente sfuggirgli via dalle mani.

È fuggito da Boston, ha preso la sua auto ed ha lasciato tutto e tutti, anche la sua famiglia, cerca la pace, non vuole impazzire. Percorre quasi tutto il continente finché fortuitamente non si ritrova in Sud America, ad incontrare una persona che inconsapevolmente gli rigenera quella fiducia, la fiducia negli altri e nella vita, la sua stessa vita rifiorisce, e questo è una specie di dono. Lui lo sente, segue una strana, inspiegabile energia che lo protende verso quei luoghi, verso di lei, lui che invece aveva deciso di rimanere da solo, solo con il suo dolore.

Ma questa irresistibile energia lo condurrà a conoscere, trovare il sogno così, d’improvviso, dietro l’angolo, impensato ma meraviglioso. Rivivrà l’amore dei suoi, i suoi lo condurranno, con i loro insegnamenti, le loro regole d’amore, a farsi sopraffare da questa medesima energia, a provare ciò che essi hanno splendidamente vissuto nella loro vita.barra_roses


loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *