Chiarezza, Bellezza

Chiarezza-bellezza

Faith è una giovane donna che si appresta ad uscire dalla sua travagliata adolescenza, a sporgersi duramente nel mondo degli adulti. Ella infatti non vive in modo sereno il suo ambito familiare, all’inverso, in quanto esso è pilotato da segreti e da situazioni assai poco chiare, tanti problemi e coercizioni che la inducono a dare un taglio netto alla sua esistenza, nonostante l’aiuto e la disponibilità espletata da un educatore del liceo che frequenta. L’uomo prende la sua situazione molto a cuore e le tende un’amorevole mano, una concreta mano che rappresenta per lei un altrettanto concreto spiraglio di luce, per poter volgersi ad una perenne estate, una nuova prospettiva di vita apparentemente rosea.

Ed è forse anche per questo, per le sue crollate speranze, per quell’uomo che come in un conclusivo tramonto autunnale lei non vede più come una possibilità di salvezza, alla fine sceglie se stessa. Sceglie di non addentrarsi in un gelido inverno, antepone se stessa alle esigenze altrui e non sbaglia, poiché è probabile che non agendo in base a tale criterio, non dandosi forza per venir fuori da questa sua critica condizione, avrebbe finanche rischiato la sua incolumità.

Non sarà comunque facile camminare su quella nuova strada, sulla strada della vita, ma in compenso potrà vivere, e quando giungerà alla resa dei conti, dopo anni ed anni di onerosi sacrifici e di duro lavoro su se stessa, di nuovo tutto cambierà, farà alfine chiarezza con se stessa e con gli altri, con il passato. Scoprirà degli elementi in esso che non avrebbe mai sperato, forse splendidi, anche se alcuni tragici, tuttavia con questa tanto agognata chiarezza riscoprirà il valore della bellezza in tutte le cose, nella vita e nelle persone, e sarà un epilogo che le ridarà, o meglio, donerà l’opportunità di essere finalmente felice.

Non più rose nere nella sua vita, ma una splendida, unica rosa gialla. Simbolo della sua “estate”, della sua perenne felicità.

barraLeggi gratuitamente online

barra_roses


loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *