Raccontami una Favola 2015

FALCO E PIUMETTA di Lara Puce

Una volta, tanto tempo fa, errava in cieli azzurri e sconfinati Falco, uno splendido uccello dallo sguardo fiero e dalle ali sempre pronte a librarsi verso la libertà. Era molto orgoglioso di sé, adorava il suo ottimismo e il suo becco adunco capace di cacciare le prede più possenti.

Tutti lo osservavano ammirati e stupiti dalla sua bravura e dalla sua fierezza. Eppure, tanta sicurezza era motivo di timore per gli altri uccelli, che spesso lo lasciavano solo per evitare il confronto.

Ma Falco aveva scoperto di non esserne troppo dispiaciuto. Si lasciava trasportare dalle correnti, sorvolava sovente luoghi meravigliosi Leggi tutto

© Christine Kaminski | Vietata la riproduzione senza consenso scritto

Tag:, , , ,

GNOMETTO MUSCHIO E LA LUMACA di Agnese Stagnoli

Pioveva fitto fitto. Se ne stava tutto raccolto sotto il cappello di un fungo, Muschio, un piccolo Gnomo che aveva perso la strada.

Era maggio, non faceva freddo freddo, ma la pioggia aveva portato tanta umidità e lui quel giorno aveva dimenticato di mettersi il golfino. E sì, che la mamma glielo aveva raccomandato prima di uscire, ma lui aveva visto una farfalla dai mille colori e si era lanciato a capofitto per rincorrerla nel bosco. E si era perso.

Ora aveva freddo e fame, pure il cappello di lenci aveva perso. Si strinse nelle spalle e rabbrividì. Il fungo Leggi tutto

© Christine Kaminski | Vietata la riproduzione senza consenso scritto

Tag:, , , ,

IL GIARDINO FATATO di M. Gabriella Di Maggio

Attorno ad un grande castello, c’era un bellissimo giardino dove i fiori e le piante prosperavano tutto l’anno ed i fiori erano una vera leccornia per gli insetti che vivevano lì.

Le acque di due fiumiciattoli scorrevano tranquille e così trasparenti da sembrare specchi in movimento… Insomma era un vero paradiso terrestre e gli abitanti del vicino borgo non osavano entrare in quel bel giardino, per non sciupare la soffice erba che faceva da tappeto.

Solo un giardiniere poteva entrare. Ogni mattina Sam, un giovane scelto dal signore del castello per la sua aria semplice e innocente, ma soprattutto perché Leggi tutto

© Christine Kaminski | Vietata la riproduzione senza consenso scritto

Tag:, , , ,

IL LINCHETTO di Sabrina Lombardi

Nelle terre della Garfagnana, tante sono le leggende che, nel corso del tempo, l’hanno resa più magica di quanto da sola non avrebbe potuto fare la sua splendida Natura. Così, alle classiche storie di fantasmi si accompagnano le vicende dei popoli del bosco tra i quali risalta la figura del Linchetto.

Questa buffa creatura, che i più accomunano ad un Folletto, è arcinota per la sua indole dispettosa e poco amichevole. Intendiamoci, i suoi scherzi non derivano da intenzioni cattive, ma spesso gli sfortunati che subiscono le sue “attenzioni”, si trovano a vivere situazioni paradossali e non certo piacevoli!

La Leggi tutto

© Christine Kaminski | Vietata la riproduzione senza consenso scritto

Tag:, , , ,

IL PONTE DEL FOLLETTO di Fosco Baiardi

La carrozza percorreva dondolando la strada di terra battuta che attraversava la foresta. Il postiglione guidava prudentemente i quattro maestosi cavalli tra i rami più bassi degli alberi, che frusciavano, sibilando lievi, sulle lanterne della vettura. All’interno una giovane marchesa viziata guardava il paesaggio, con aria svogliata e profondamente annoiata.

«Odio la foresta!» esclamò a beneficio dell’anziana serva che la accompagnava ovunque. «Fosse per me taglierei ogni singolo insulso albero di questo maledetto posto!»

«E a che scopo?» domandò sorridendo bonaria la vecchietta.

«Bah!» sbottò acida la giovane. «Nuova terra da coltivare per i bifolchi e più introiti per mio Leggi tutto

© Christine Kaminski | Vietata la riproduzione senza consenso scritto

Tag:, , , ,

INCANTESIMI D’AMORE di Rosanna Luporini

L’esame di fine d’anno di Magia si sarebbe tenuto il giorno del Solstizio d’Estate, in gran segreto nel Salone dei Festeggiamenti, e tutti si aspettavano strabilianti incantesimi e una bellissima festa a seguire.

Si poteva contare una lunga lista di aspiranti Fate che avrebbero senz’altro partecipato, e si auspicava che tutte le Fate di rango sarebbero intervenute. Anche Amina, all’ultimo anno di Corso, stava per fare la sua apparizione pubblica tra le Fate ufficiali o almeno lo credeva…

Amina e Gordo, un gatto nero ghiotto di dolci, erano entrambi orfani e vivevano insieme praticamente da sempre, tanto che non si Leggi tutto

© Christine Kaminski | Vietata la riproduzione senza consenso scritto

Tag:, , , ,

GIULIA E L’INCANTESIMO DEL PAESE TUTTOMAGICO di Giovanni Saia

«I Nani, vedendo la loro adorata amica così bella anche nelle braccia della morte, non hanno il coraggio di seppellirla e la adagiano su una bara di cristallo, versando tutte le loro lacrime fino a quando il Principe, udita la disgrazia, non raggiunge il corpo della fanciulla. Egli posa le sue labbra su quelle della bella Principessa per darle l’ultimo bacio, quel vero bacio d’amore scioglie l’incantesimo della Strega e rallegra i suoi cari amici Nani. Il sogno di Biancaneve diventa realtà, e il Principe la porta con sé sul suo cavallo bianco per vivere per sempre felici e Leggi tutto

© Christine Kaminski | Vietata la riproduzione senza consenso scritto

Tag:, , , ,